Organização

Creche Arte Tio João

Che bella cosa che sei venuto a conoscere il nostro mondo, anche se virtualmente…..

inizio

Chi Siamo

Che bella cosa che sei venuto a conoscere il nostro mondo, anche se virtualmente…..
Fondato nel 2001, l’asilo infantile “Creche Arte Tio João” è nato con l’intenzione di sopperire alla necessità di asili infantili per bambini dai 4 mesi in sù nella favela della Rocinha, a Rio de Janeiro. Prendersi cura di bambini di quella fascia di età è una responsabilità molto grande. Ma noi abbiamo deciso di affrontare questa sfida!
Qui i nostri bambini passano per un percorso di apprendimento di base, e il nostro obiettivo è che essi portino nelle loro vite ciò che hanno imparato. E quali sono questi percorsi? Quelli dell’educazione, dell’igiene, dell’amore, della fiducia, della condivisione, della dedizione, e sopratutto dell’allegria e della felicità.
L’asilo funziona in parte tramite una Convenzione con il Municipio di Rio de Janeiro e in parte tramite le donazioni, che sono molto importanti per aiutarci a portare avanti con molto amore questo lavoro meraviglioso che è EDUCARE IN MODO LUDICO!

La Nostra Storia

L’asilo “Creche Arte Tio João” è stato fondato da João Daniel Silverstein, un americano di Oakland, insieme con Lília Lima, una brasiliana, che sono io. Quando abbiamo iniziato a fare delle ricerche sulla Rocinha e sull’educazione in questo luogo, abbiamo visto che molti asili non accolgono bambini a partire da 4 mesi d’età, perchè è una resposabilità molto grande. Allora, abbiamo deciso di affrontare la sfida!

L’asilo è stato fondato il 2 aprile 2001 con l’intenzione di migliorare la qualità di vita delle piccole persone che saranno il nostro futuro! Lília donando soltanto amore e determinazione, e João donando tutte le risorse finanziarie per allestire un asilo super ben equipaggiato.

E così abbiamo cominciato, e João ha aiutato in tutto, proprio tutto, sino al dicembre del 2006. Nei suoi primi 4 anni l’asilo ha funzionato in un edificio in affitto, poi nel 2005 João ha comprato la casa enorme dove oggi è ubicato l’asilo, che è strutturata per poter elevare sette piani. Nel 2008 abbiamo ottenuto la stipula di una Convenzione finanziaria con il municipio di Rio de Janeiro, che sopperisce al 70% delle nostre necessità quotidiane, ma non è sufficiente per tutto, e quindi siamo sempre in rosso, sul filo della corda, ma ciononostante portiamo avanti con molto amore questo lavoro delizioso che è PRENDERSI CURA DEI BAMBINI.

Per conoscere tutto a fondo, è necessario porsi faccia a faccia con la favela, salire la collina e venire fino all’asilo che si trova nella Rua 2, n. 55; c’è l’accesso per le auto e le moto, ma in realtà è una viuzza piccola a doppia senso, che comunque permette di arrivare qui e conoscere il nostro lavoro, i bambini, giocare, divertirsi e prender parte al miglioramento dell’umanità…

Accogliamo bambini tra i 4 mesi e i 4 anni, ma attualmente non facciamo attività di alfabetizzazione perché non abbiamo aule a sufficienza. Abbiamo lo spazio, ma ci mancano le risorse finanziarie per completare le sale.

La Nostra Missione

La missione è tentare di educare persone, individui per la vita!!!

L’Asilo non è altro che il fondamento dell’educazione: quando si struttura correttamente la prima infanzia, stiamo riuscendo a strutturare l’individo per la sua formazione in un tutt’uno.
L’Educazione Infantile è rimasta per molti anni al di sotto delle necessità, però col passare degli anni il sistema di governo è riuscito ad accorgersi che è attraverso la prima infanzia che si forma la base educativa.
La nostra missione è questa, contribuire alla formazione del futuro dell’umanità.

Rocinha

Situata tra quartieri di abitanti con alto potere d’acquisto, nella zona sud della città di Rio de Janeiro, in Brasile, la Rocinha è considerata la maggior favela dell’America latina, con un’area di 877.575 m² secondo dati del 1999 dell’Instituto Municipal de Urbanismo Pereira Passos (IPP – RJ).

Sebbene sia stata qualificata come “quartiere” negli anni ’90, la situazione della comunità non è cambiata. I suoi abitanti continuano a confrontarsi quotidianamente con la mancanza di diritti essenziali (igiene di base, sicurezza, educazione, svago). I pochi e precari servizi pubblici che funzionano nella comunità (scuole, presidi sanitari e altro) non sono sufficienti per il volume di necessità, il che contribuisce sempre più al pessimo livello di qualità della vita locale.

Secondo recenti stime dell’Associazione degli Abitanti, si presume che ci siano circa 160.000 residenti nella Rocinha. Il numero di bambini nella comunità è approssimativamente di 48.000 bambini sino a 6 anni d’età. I giovani sotto i 16 anni, gli anziani e le donne rappresentano anch’essi una parte elevata della popolazione, trattandosi spesso di donne capofamiglia e di ragazze-madri disoccupate e senza risorse finanziarie.

La Rocinha soffre di molte carenze acute nell’area della cura ai bisogni dei bambini. Esistono 14 asili per prendersi cura di bambini tra uno e cinque anni, un numero ovviamente insufficiente per permettere che le madri sole lascino i loro bambini in un luogo sicuro e appropriato mentre loro sono al lavoro per migliorare le proprie condizioni di vita. E’ importante sottolineare che non esistono parchi da gioco o aree di svago nella Rocinha, il che fà dell’asilo l’unico luogo sicuro dove questi bambini possano giocare e crescere.

Como Aiutarci

Bene, ci sono diversi modi per aiutare un asilo nido …

Come?

Puoi venire qui, fare volontariato e aiutare nella vita quotidiana dell’asilo nido e dei miei bambini o, in caso contrario, puoi anche donare.

Donazione

Qualsiasi tipo di donazione sarà benvenuta!!!
Bene, esistono vari modi per aiutare l’asilo….Come?

Guarda, sei tu che deciderai come vuoi aiutare, quello che posso fare è darti qualche consiglio …

  • Puoi venire qui a donare amore ai miei Bambini, raccontando storie, facendo loro il bagnetto, cambiando i pannolini, in fin dei conti puoi partecipare alla vita quotidiana dell’asilo.
  • Puoi donare alimenti. Le donazioni di alimenti per bambini più piccoli e per neonati sono sempre necessarie.
  • Puoi donare materiale per:
    • l’igiene personale dei bambini (asciugamani, pannolini, spazzolini da denti, shampoo, eccetera).
    • la pulizia, al fine di mantenere l’asilo ben pulito!
    • la costruzione edile, per far sì che possiamo riuscire a concludere le sale, per poter aiutare ancor più bambini
    • l’attività scolastica (banchi e sedie per bambini, quaderni, carta, matite, eccetera)
  • puoi anche donare indumenti appositi per l’ora del bagno e quella del sonno
  • denaro per aiutarci a pagare gli stipendi dei dipendenti, le bollette del telefono e della luce, eccetera
L’asilo possiede una lista on-line dei materiali di cui ha bisogno al momento:
Santo cielo, c’è un mucchio di cose da fare per aiutarci, e abbiamo davvero sempre bisogno di aiuto, perché in verità non si riesce a costruire e a mantenere in vita nulla da soli, non è così?
L’asilo ha un conto bancario per ricevere le donazioni (vedi sotto i dettagli), ma trovo che non sia bello che qualcuno doni del denaro senza prima conoscere il luogo a cui sta facendo la donazione; quindi, se vuoi fare delle donazioni finanziarie, prima di donare vieni qui a conoscere il lavoro che facciamo, così avrai la certezza di dove sta andando il tuo denaro, e per che cosa verrà utilizzato. La rendicontazione: penso che sia proprio fondamentale.
Penso di averti dato dei buoni suggerimenti, non trovi?

Galleria

Contattaci

Contatto

Rua 2 nº 55 – Rocinha – Rio de Janeiro / RJ

+55 (21) 2422-0782
+55 (21) 99577-9669

Social media

Identificazione della banca:

Banco do Brasil S.A
Agência: 0598-3
Conta Corrente: 117443-6

Mandare un messaggio

Mapa da Localização da Instituição